Search
  1. Homepage
  2. Artglass
  3. ●●●
  4. Masterglass

MASTERGLASS

    L’unicità ed esclusività del genio creativo

    Originate dall’incontro tra la Fornace e artisti di grande fama mondiale. Sono opere dal valore inestimabile e di incomparabile prestigio.

    Seleziona Filtri
      Autori
      Tecniche
      Tipologie

      Ritorto

      Gae Aulenti

      Imprigionati e sfuggenti. Conchiglia e cornucopia. Torto e Ritorto. L’intreccio di metallo incontra il vetro bollente, ne forza le forme, rendendole uniche.

      Guarda l'opera

      Gae Aulenti

      RITORTO

      Torto

      Gae Aulenti

      Imprigionati e sfuggenti. Conchiglia e cornucopia. Torto e Ritorto. L’intreccio di metallo incontra il vetro bollente, ne forza le forme, rendendole uniche.

      Gae Aulenti

      TORTO

      Goburam

      Ettore Sottsass

      A creare oggetti di vetro si prova un’emozione speciale: si immaginano forme e colori, ispirati dalla fantasia e da realtà vicine o lontane.

      Ettore Sottsass

      GOBURAM

      Marito e moglie

      Ettore Sottsass

      A guardarli non si direbbe, eppure, si amano come il primo giorno. Hanno semplicemente capito che nulla può scalfire delle solide radici.

      Ettore Sottsass

      MARITO E MOGLIE

      Circo di lune

      Monica Guggisberg & Philip Baldwin

      Grande celebrazione cosmica in sfere di vetro sottile. Piccole e lontane, brillano per la loro bellezza come le lune nell’universo.

      false

      CIRCO DI LUNE

      Giotto

      Alessandro Mendini

      La magnificenza dell’arte italiana si concentra negli sguardi profondi dei suoi visi dipinti, nelle ali policrome dei suoi angeli, negli azzurri dei suoi cieli. Dalla sua autentica ammirazione è nato Giotto.

      Alessandro Mendini

      GIOTTO

      Lanterne marine

      Barber & osgerby

      Attraversando la laguna veneziana, si osservano strutture o gabbie metalliche usate nella nautica per proteggere le lampade appese alle barche. Ed ecco le lanterne di mare di VENINI.

      Barber & osgerby

      LANTERNE MARINE

      Ando time

      Tadao Ando

      Se l’architettura è definita attraverso lo spazio e il tempo, l’opera di Tadao Ando ne è la metafora perfetta.

      Tadao Ando

      ANDO TIME

      Falstaff

      Alessandro Mendini

      Non è facile dare un’immagine alla maschera di Sir John Falstaff, amato e deriso dalle sue comari di Windsor. E realizzare per giunta questa maschera a Murano, con il delicato e cangiante vetro.

      Alessandro Mendini

      FALSTAFF

      Pyros

      Emmanuel Babled

      Come meteoriti, i colori sono proiettati dai maestri sul vetro, secondo l’istinto compositivo dell’autore Emmanuel Babled. Con una gestualità che ricorda l’Action painting.

      Emmanuel Babled

      PYROS

      Upupa

      Toni Zuccheri

      Dal suo nido di vetro esce il selvatico e irrequieto Upupa. Cresta alta e ali spiegate, è in assoluto l’uccello più appariscente che abbia mai sorvolato Murano.

      Toni Zuccheri

      UPUPA

      Anatra

      Toni Zuccheri

      Sarà per il suo fare serafico e posato, sarà per la sua forma leggermente paffuta, accentuata dal buffo collo sottile, ma il solo osservarla rilassa infinitamente.

      Toni Zuccheri

      ANATRA

      Fischione

      Toni Zuccheri

      Il grande uccello migratore arriva dalle zone europee del nord e dalla Spagna, scegliendo anche l’Italia, in particolare la Fornace, come luogo di svernamento.

      Toni Zuccheri

      FISCHIONE

      Pavoncella

      Toni Zuccheri

      Furtiva e guardinga nelle movenze. A tratti nervosetta. La pavoncella non perde occasione per mostrare le sue magnifiche piume di vetro.

      Toni Zuccheri

      PAVONCELLA

      Murrine opache

      Carlo Scarpa

      Densi e impenetrabili, il Nero e il Corallo più preziosi si inseguono in un gioco di simmetrie irregolari: grafie minuscole e misteriose, aree e angoli compenetranti.

      Carlo Scarpa

      MURRINE OPACHE

      Serpente

      Carlo Scarpa

      Silenzioso, misterioso, prezioso. L’affascinante mondo dei serpenti è racchiuso nel vetro soffiato. Le loro spire avvolgono completamente la materia o, forse, è il contrario.

      Carlo Scarpa

      SERPENTE

      Piatto a murrine

      Venini

      Echi primitivi per un piatto dalle cromie suggestive: i tratti scuri di murrine sembrano felci fossili intrappolate dai maestri vetrai in preziosa ambra di vetro .

      Venini

      PIATTO A MURRINE

      Pistillo

      Atelier Oï

      Come un fiore e il suo pistillo, i due elementi in vetro di diverso colore dialogano tra loro, richiamando il tema della riproduzione. Pelle su pelle.

      Atelier Oï

      PISTILLO

      Il silenzio dei colori

      Matteo Thun

      Così vicini e così muti. Immobili nel silenzio più totale. La quiete dei colori diventa vera protagonista dell’arte della Fornace.

      Matteo Thun

      IL SILENZIO DEI COLORI

      WHERE ARE MY GLASSES XXL

      Ron Arad

      Dove sono finiti i miei enormi occhiali? Saranno in tasca o saranno in testa? Eccoli, trovati! Sono sotto, sopra, intorno al vetro.

      Ron Arad

      WHERE ARE MY GLASSES XXL

      Ando cosmos

      Tadao Ando

      La vastità del cosmo sfugge all’occhio umano, non resta che immaginarne la completezza tra la materia e il vuoto che esso ospita.

      Tadao Ando

      ANDO COSMOS

      Fuochi boreali

      Giorgio Vigna

      Nell’alchimia della Fornace il vetro cattura i colori cangianti della natura. Prende forma di vaso per accogliere acqua dove nascono fiori di fuoco: creature generate dallo scorrere del tempo e delle stagioni.

      Giorgio Vigna

      FUOCHI BOREALI